Una nuova Capanna in vetta al Monte Gambarogno

Una nuova Capanna in vetta al Monte Gambarogno  

Monte Gambarogno
...

Aiutaci a realizzare un sogno: ristrutturare e ampliare la Capanna Gambarogno

La Capanna Gambarogno gode di una vista mozzafiato sul Lago Maggiore e le sue valli. A soli 45min a piedi dall’Alpe di Neggia, ne fa una meta imperdibile per un vasto pubblico. Chiediamo il vostro sostegno per realizzare questo importante progetto.

Il progetto

La Capanna Gambarogno risale al 1934 ed è stata costruita dall’esercito svizzero. Oggi giorno la capanna non è più utilizzabile, ma la sua posizione e il suo grande potenziale hanno portato alla fondazione dell’associazione “Amis dala Capanna Gambarogno” che ha come obiettivo la sua ristrutturazione.

La capanna si trova alle coordinate 2’707’611.5 – 1’107’713.5 sulla vetta del Monte Gambarogno ed è raggiungibile in meno di un’ora a piedi dall’Alpe di Neggia (13km in auto o con mezzi pubblici da Vira Gambarogno).
Il Monte Gambarogno offre una vista mozzafiato, con un panorama a 360° che si estende da Bellinzona e le sue valli, la foce della Maggia (con Ascona e Locarno) fino a quasi in fondo al Lago Maggiore e la Pianura Padana.

La facilità di accesso alla capanna, con soli 45 minuti a piedi e con un sentiero che non presenta difficoltà, permettono ad un vasto pubblico (dal bambino fino all’anziano di terza età) di raggiungere la capanna facilmente anche in un’escursione improvvisata la giornata stessa.
L’interesse potrà comprendere sia un’escursione estiva, per godere dell’immenso panorama accompagnato da un pasto caldo della tradizione regionale, come pure una salita in vetta durante l’inverno, magari con le ciaspole o con l’attrezzatura da sci escursionistico.
La posizione della capanna, attorniata da vari progetti alpestri, e da una vasta rete di sentieri escursionistici, sarà interessante sia per i turisti con l’intenzione di visitare la regione, come pure per gli indigeni che possono usufruire di un punto di incontro e socialità sulla vetta del Monte Gambarogno.

Il progetto di ristrutturazione è stato realizzato dallo studio di architettura Guscetti di Ambrì e attualmente si trova nella fase di progetto definitivo. Lo studio di architettura Guscetti ha realizzato i progetti di costruzione e ristrutturazione delle capanne Garzonera, Bovarina e Cadagno.

L'Associazione è in possesso della licenza di costruzione

Lo scopo di questo progetto è di trasformare una struttura solida e sana in un nuovo edificio che si apra sul territorio e sul futuro senza dimenticare la tangibile testimonianza del lavoro e della fatica di un passato nemmeno così lontano.

Lo scopo primario dell’associazione è quindi di ricercare e acquisire i fondi necessari alla ristrutturazione e all’ampliamento della Capanna, come pure di promuovere e incentivare il turismo di montagna, l’escursionismo con le sue attività ricreative connesse e trovare delle sinergie con i vari progetti, società e realtà già esistenti sul territorio e legati alle montagne del Gambarogno.

Amis dala Capanna Gambarögn

L’associazione è stata costituita il 15 novembre 2016.

– Comitato

Presidente: Manolo Piazza, Frasco
Vice presidente: Pepe Regazzi, Vira Gambarogno
Membro: Paolo Pedroni, S.Nazzaro
Membro: Paride Buetti, Piazzogna
Membro: Gina Baertschiger, Cadenazzo

– Visione, missione e obiettivi dell’Associazione

L’Associazione, con la ristrutturazione della Capanna, ha come visione globale la promozione turistica della regione del Gambarogno, incentivare la scoperta del suo territorio e soprattutto creare un “trait d’union” dei vari progetti e infrastrutture di successo turistiche della sua regione di montagna.

– L’obiettivo primario dell’Associazione è la ristrutturazione della Capanna.

Dopo la ristrutturazione l’associazione si pone i seguenti obiettivi:
• Dare ai visitatori la possibilità di pernottamento sulla vetta del Monte Gambarogno durante tutto l’anno (19 posti letto)
• Avere un custode per la gestione del commercio durante i mesi estivi. (proposte culinarie semplici con prodotti locali)

In seguito l’associazione continuerà a lavorare per assicurare i fondi per il continuo aggiornamento tecnico, il mantenimento della Capanna e garantirne la valenza turistica.

Gli obiettivi a lungo termine sono:
• Incrementare la funzione sociale della capanna
• Incrementare i soci dell’associazione
• Eseguire i dovuti lavori di manutenzione per mantenere la capanna nello stato ideale
• Organizzare rassegne ed eventi per i soci dell’associazione e per il pubblico in generale.
• Organizzare rassegne gastronomiche variegate, in grado di promuovere i prodotti locali
• Promuovere e incentivare il turismo nelle montagne del Gambarogno
• Ampliare la funzione sportivo-ricreativa della capanna e del comprensorio
• Ricercare sinergie e collaborare con le altre società del Gambarogno
• Organizzare attività alpinistiche

Link

Sito web

Documenti

Business Plan

obiettivo
1.160.000,00 CHF
cifra raccolta
435.590,00 CHF
38%
cifra raccolta da
Progettiamo.ch
cifra raccolta da
altri finanziatori
2.590,00 CHF
433.000,00 CHF
30
finanziatori
0
giorni rimasti
2923
visite al progetto

Le news del progetto

Non ci sono news al momento